Pubblicato il 03/03/17 da Michael Maneia

Nintendo Switch: Hands on a Milano

FAST RMX

F-Zero continua a mancarci. Ricordo ancora quando Nintendo si giustificò dicendo “questo genere di giochi non vende” e invece siamo già alla seconda iterazione di Fast Racing Neo su console Nintendo, senza contare l’arrivo dell’italianissimo RedOut, prossimamente su Nintendo Switch.

Purtroppo non ho giocato la versione Wii U del gioco e quindi non ho un metro di misura con cui confrontare questa nuova versione, ma c’è da dire che sia la resa grafica, sia il gameplay (ho trovato interessantissimo il fatto del cambio di colore dei motori per acquistare velocità su parti precise dei tracciati), sia la sensazione di velocità del gioco mi hanno convinto.

Sono un grande fan dei giochi di corse futuristici, ho speso carriole di 50 centesimi di Euro sul cabinato di F-Zero AX della mia sala giochi di fiducia e mi portavo dietro le mie auto create sulla versione casalinga, GX, preventivamente salvate su memory card quindi non posso che essere contento di aver un altro gioco del genere da giocare.

Se proprio devo trovare una pecca, questa sta nei tracciati: quelli provati nella demo erano parecchio anonimi sia come track design sia come semplice ambientazione rispetto al concorrente italiano, graficamente molto più ispirato, ma d’altronde pur sempre di demo si parla, quindi attendo la versione completa per tirare le somme.

Aymeric - Biografia

Michael Maneia
Nato tra le risaie, cresciuto a console e jrpg, per poi convertirsi al PC. I videogiochi han avuto un tale peso sulla sua vita che li ha fatti diventare il suo lavoro.