Pubblicato il 30/01/20 da Cathoderay

Psikyo Shooting Stars Alpha

Una raccolta di shoot'em up di fattura pregiata
Developer: /
Publisher: /
Piattaforma: /
Genere: /
PEGI:

Introduzione – Shooting in the 90’s

Psikyo, per chi di voi (giustamente) se lo stesse chiedendo, è un azienda giapponese che durante gli anni ’90 pubblicò una grande quantità di shooter di eccelsa qualità su SEGA Saturn e PlayStation, rendendo tutti gli appassionati di shoot ’em up felicissimi.

NIS America, che negli ultimi anni ha deciso di creare varie raccolte di molte glorie del passato, ha deciso che Nintendo Switch è il posto ideale dove far abitare queste piccole perle e di proporre, in 2 capitoli, il meglio della produzione di questa semi-sconosciuta azienda giapponese!

alpha 1
Sol Divide ha una componente corpo a corpo molto importante rispetto agli altri titoli.

Gameplay – Proiettili che volano

I giochi contenuti dentro la collection Alpha ( a bravo uscirà a febbraio) sono: Strikers 1945, Strikers 1945 II, Strikers 1945 III, SOL DIVIDE, Dragon Blaze, e ZERO GUNNER 2; in gran parte sono shoot ’em up classici con scorrimento verticale.

I due giochi che si discostano da questa formula sono, nello specifico, SOL DIVIDE, che è a scorrimento orizzontale e con una grande componente melee e ZERO GUNNER 2, il quale prevede una rotazione del mezzo di 360 gradi, portando una pioggia di fuoco ovunque sullo schermo.

Come potrete capire da soli non c’è molto da spiegare nel gameplay di una raccolta di shooters, ma sicuramente è interessante che sia presente il Tate Mode, che permette di giocare alcuni titoli ruotati di 90 gradi e di conseguenza andando a occupare tutto lo spazio del Nintendo Switch e simulando i vecchi cabinati da bar, oltre che all’immancabile multiplayer in locale (modalità di gioco per tempi più civilizzati, dove questo tipo di titoli si giocava spesso con un amico, su un cabinato, in qualche sala giochi fumosa).

Alpha 2
Dragon Blaze è la parte fantasy della collection

Comparto tecnico – Pixel Perfect

Le conversioni dei sei titoli presenti nella compilation sono state eseguite con cura certosina, cercando di mantenere una qualità pixel perfect, elemento che in questo tipo di giochi è molto spesso l’unica salvezza dall’inferno di proiettili che il giocatore si ritrova a dover schivare.

Completano il quadro un paio di opzioni standard e nulla più, in fondo i giocatori che cercano questa tipologia di gioco poco importano le opzioni extra davanti alla distruzione sistematica di ogni nemico che si para davanti al nostro velivolo.

bravo 3
Zero Gunner 2 è l’unico in 3D, e potrete sparare a 360 gradi

Conclusioni – esattamente quello che vedete

PSIKYO SHOOTING STARS ALPHA è esattamente quello che vedete: una collection di vecchie glorie riunite per chi vuole provare nuovamente l’ebrezza di delle vecchie sale giochi, niente di più niente di meno.

Se amate queste genere state facendo la cosa giusta, se volete qualcosa di più profondo guardate da un altra parte.

 

Cathoderay - Biografia

Cathoderay
Pare che io sia l'entropia videoludica.

Commenta questo articolo!