Pubblicato il 08/05/24 da Daniele Iacullo

Comicon 2024 – L’angolo degli indie

Lunga vita agli indie.

Il Comicon di Napoli 2024 ha riservato i Padiglioni 5 e 6 agli appassionati di videogiochi, con molteplici postazioni con PC e console di ultima generazione e la possibilità di provare diversi giochi. Tra questi, FC 24 regnava su tutti, sebbene ci fossero postazioni in cui provare altri titoli “tripla A”. Ciò che però ha più brillato sono stati senza dubbio i giochi indipendenti, a cui era dedicato un intero angolo pieno di postazioni PC in cui provare i progetti in fase di lavorazione. Grazie anche alla presenza degli sviluppatori di fianco, ho potuto testare i giochi e farne un piccolo resoconto.

Overroot

Un delizioso action platformer, sviluppato da Hexagony, che offre un combattimento veloce in cui basta un colpo per uccidere ed essere ucciso. Dai toni Sci-Fi e dalla chiara ispirazione ad opere come Tron, nel gioco impersoneremo un virus che sta infettando un sistema informatico, cercando di andare avanti e superare i diversi nemici che funzionano da firewall. Il titolo è caratterizzato da una difficoltà crescente, un sistema di platforming solido e un combattimento con molteplici approcci possibili, un gioco veloce che si basa sui riflessi e la velocità di reazione. La demo che ho avuto il piacere di testare al Comicon è in fase più avanzata rispetto a quella che potete trovare gratuitamente su Steam; il periodo di uscita di Overroot è previsto per questa estate. Non dimenticate di aggiungerlo alla lista dei desideri per supportare gli sviluppatori!

Comicon 2024

 

Dino Path Trail

Dinosauri e pistole, a chi non piacciono? Dino Path Trail è un roguelike action survival con visuale isometrica in cui bisogna esplorare delle mappe per sopravvivere e avanzare con la missione principale. In un mondo alternativo in cui i dinosauri non si sono estinti e coesistono con i cowboys del lontano West, dobbiamo attraversare il Passo dei dinosauri in cerca di nostra sorella. Le meccaniche tipiche dei roguelike e dei survival sono state ben miscelate da Void Pointer (il team di sviluppo) con un livello di sfida entusiasmante e uno stile artistico che mi ha davvero colpito. Dovremo sopravvivere non solo ai dinosauri predatori, ma anche a gruppi di banditi che vogliono la nostra testa, cercando di raccogliere quante più risorse possibili per nutrirci, creare nuovo equipaggiamento e soprattutto costruire nuove strutture nel nostro campo base. La carne al fuoco è tanta ma la build che ho provato al Comicon 2024 promette molto bene, non è ancora prevista una data di uscita ufficiale ma vi suggerisco di seguire i loro canali social e di aggiungere il gioco alla lista dei desideri per rimanere aggiornati!

Comicon 2024

V’s Rage

Forse il titolo più fuori di testa presente al Comicon di Napoli, V’s Rage è un omaggio ai tipici giochi d’azione arcade con disegni fatti a mano e riferimenti alla cultura pop. Un titolo solido e già giocabile per ottima parte che racconta le vicende di V, moglie e madre che non prova un particolare amore per le opere videoludiche, viene maledetta e intrappolata all’interno di un videogioco. Armata solo di una padella e della sua rabbia, attraverserà vari livelli con generi differenti, dal Beat’em Up al Run and Gun. La demo che ho provato presentava già i primi livelli totalmente giocabili con tanto di Boss fight e riferimenti ironici a protagonisti di altri videogiochi e VIP. Anche se il genere non piace è impossibile non farsi strappare un sorriso da V’s Rage. Anche in questo caso potete già provare V’s Rage sui vostri PC essendo presente una demo su Steam.

Apokalypsys

Un progetto ancora embrionale ma divertente e molto colorato, Apokalypsys sviluppato in sole 3 settimane da GoofySoft è un gioco arcade ad orde che riprende i temi dell’Apocalisse biblico, semplice nella struttura: attacco ravvicinato, attacco a distanza e cura ma pieno di nemici diversi e ben caratterizzati!

Movierooms

Un gestionale in cui si deve far funzionare un cinema in diverse epoche temporali, un interessante progetto attualmente presente su Kickstarter[nel momento in cui scrivo N.d.R.] di cui abbiamo anche avuto il piacere di intervistare parte del team di sviluppo. L’esperienza con Movierooms è stata particolarmente rilassante, pur non amando i gestionali ho notato una grande cura nei dettagli, purtroppo sono incappato in qualche piccolo bug ma ho avuto modo di capire lo scheletro e le meccaniche di base, guidato sempre da un tutorial puntuale e chiaro. Senz’altro un titolo da tenere d’occhio se si è appassionati di cinema o di gestionali!

Caracoles!

Un party game disponibile su dispositivi mobile in cui le protagoniste sono delle lumache che gareggiano tra loro. Gli sviluppatori, Yonder Entertainment, l’hanno definito ” un gioco di corse veloci con lumache lente“. Ogni giocatore traccerà nella fase pre-partita con il proprio dito una traiettoria che imprimerà non solo la traiettoria ma anche la velocità della propria lumaca, decidendo così, chi sarà la lumaca vincitrice. Un gioco davvero per tutti, con un multigiocatore fino a 100 persone sia online che in locale e uno stile grafico accattivante da provare sicuramente con gli amici. Caracoles è già disponibile su Google Play Store e su App Store per chi utilizza dispositivi IOS.

Brado - Biografia

Videogiocatore classe '99 da sempre attento alle evoluzioni e le innovazioni del mondo videoludico.