Pubblicato il 23/07/20 da Jacopo Ambaglio

Rocket League gratis per tutti!

Epic sgancia la bombetta di fine estate

Epic annuncia Rocket League gratis per tutti entro la fine di questa estate.

Sono ormai passati 5 anni dalla nostra recensione di Rocket League, il “gioco di calcio” creato dai ragazzi di Psyonix.
Quanti ricordi e quante centinaia di ore a impazzire urlando su discor… no, direi più TeamSpeak ai tempi… “SI VABBEH, MA GUARDA CHE CU*”.
Epic, nei giorni scorsi, ha annunciato ufficialmente che il suo Rocket League diventerà…suo, appunto. Steam diventerà orfano del gioco competitivo che ebbe un successo spaventoso ai tempi dell’uscita per passare in modo permanente (e gratis) sulla piattaforma proprietaria dei creatori di Fortnite.

Questo particolare “gioco di calcio”, che noi continuiamo a chiamare per comodità “gioco di calcio”, anche se negli anni si è visto arricchire di tante altre modalità, passa alla formula free-to-play con somma gioia di chi ha sempre voluto provarlo, ma non ci ha mai voluto spendere quella manciata di euro che ormai costa.
Cosa comporta questo?
Beh, niente di particolare: in Rocket League non si compra assolutamente nessun tipo di potenziamento e ogni miglioria acquistata nello shop è puramente estetica.
Il successo degli “acquisti in app” è assolutamente dovuto all’attenzione che è stata messa nella scelta delle customizzazioni delle auto, con un occhio di riguardo al mondo nerd. Diciamo che con collaborazioni e tocchi di classe quali la Batmobile, la Delorean di Ritorno al futuro e la Jeep di Jurassic Park, hanno decisamente colpito nel segno e nei cuori di noi nerdoni nostalgici.

Detto questo, se Rocket League ve lo siete pagati, potete stare tranquilli: Epic ha promesso che la cosa verrà assolutamente presa in considerazione e attriuirà a queste persone lo status “legacy” regalandogli tutti i DLC usciti fin’ora e un po’ di estetiche nuove.
Un gigantesco aggiornamento, inoltre, aggiungerà nuove sfide, tornei e modalità di progressione. Verranno probabilmente aggiunte varie cosine che i fruitori di Fortnite conoscono bene, come il pass.
Oltre a ciò sarà tutto crossplay tra Switch, PC, Playstation 4 e Xbox One.

Chissà se tutto questo regalerà una nuova primavera a Rocket League.

 

Ipah - Biografia

Aspetta, faccio la presentazione standard da recensore navigato. Cresciuto coi videogiochi che quando ho cominciato io proprio levati, si giocava a Pong coi sassi. L'abilità videoludica di Faker unita al senso critico di Matt Preston.