Pubblicato il 02/02/21 da Samuel Castagnetti

Destiny 2 presentata la Stagione degli Eletti

Bungie ha annunciato l’arrivo della nuova stagione di Destiny 2: la Stagione degli Eletti. La nuova stagione per il first person shooter sci-fi di casa Bungie inizierà il 9 Febbraio e terminerà l’11 Maggio 2021. Come ogni nuova stagione, anche questa, la tredicesima, porterà delle novità tra cui Strike, una nuova attività stagionale “Campi di Battaglia” e molto altro come dicono nel loro comunicato stampa.

Nella stagione 13, vedremo i guardiani impegnati nei Campi di battaglia, un’attività con matchmaking per tre giocatori con cui sarà possibile sfidare in un combattimento rituale i guerrieri prescelti di Caiatl. All’inizio della stagione 13, gli assalti D.A.G.A. caduta e La Tana dei Diavoli faranno il loro ritorno da Destiny 1. A stagione inoltrata, l’assalto Terreni di Prova contrapporrà i campioni dell’umanità al migliore fra le schiere cabal per determinare le sorti dell’Ultima Città.

Tantissimo equipaggiamento nuovo nella stagione 13! I possessori di Pass stagionale sbloccano subito il nuovo set di armatura stagionale del Prefetto e l’arco esotico Divinazione di Ticuu. Quest’ultimo permette di scoccare allo stesso tempo più frecce solari in grado di rintracciare i bersagli. Inoltre, ci saranno più di 25 armi disponibili tra esotiche, leggendarie e rituali.

La nuova stagione arriva come acqua nel deserto per Destiny 2 che giustamente dopo qualche mese dalla release di Beyond Light iniziava ad essere stagnante fatta eccezione per le quest relative a Hawkmoon. Speriamo che con la reintroduzione di due vecchi strike da Destiny 1 ed uno nuovo, la cosa possa donare più varietà ad una playlist abbastanza ristretta per via del sunsetting, e che sicuramente a livello di lore ci siano dei movimenti interessanti. Certamente la Season of the Hunt è stata soddisfacente solo in parte, e sla speranza è che questa possa offrire un gameplay loop più appassionante di certo di quello attuale.

Per maggiori informazioni sulla nuova stagione potete consultare questo link, mentre se siete interessati a Beyond Light potete leggere la nostra recensione.

Vi lasciamo con il trailer della stagione che trovate in seguito.

 

Rednek - Biografia

C'e' poco da dire, chi non sceglie Charmander come starter chiede arroganza, chi fa l'ingegnere su Guns of Icarus chiede arroganza, i programmatori di Asmandez pretendono che l'arroganza si abbatta su di loro. Non ho detto nulla di me stesso o forse, perche' mi arrogo il diritto di non farlo.