Pubblicato il 27/03/20 da Filippo D'Alessandro

PlayStation 5 Il COVID-19 non causerà ritardi sulla data di uscita

L'uscita di PlayStation 5 non sarà posticipata a causa del COVID-19

Un portavoce di Sony ha dichiarato che l’epidemia di COVID-19 non dovrebbe cambiare i piani di lancio di PlayStation 5.

In un’intervista con il sito Bloomberg il portavoce ha dichiarato che “l’epidemia non dovrebbe avere alcun impatto notevole sulla data di rilascio” che vi ricordiamo dovrebbe essere durante il periodo natalizio.

Tuttavia, la Sony è stata ferita in altri modi dallo scoppio dell’epidemia di COVID-19, diversi impianti di produzione di Sony sono stati chiusi in Cina, Malesia e Regno Unito e ciò ha fatto sì che l’azienda abbia dovuto rivedere le stime degli utili precedenti, costringendola addirittura a ritardare una relazione sugli utili di aprile.

Abbiamo già imparato molto su PlayStation 5 nelle ultime settimane; Abbiamo scoperto le specifiche tecniche della console e sappiamo che tutti i 4.000 giochi di PlayStation 4 saranno retrocombatibili. Attendiamo con ansia di scoprire ancora di più al riguardo.

Furippo - Biografia

Filippo D'Alessandro
Una persona semplice con delle passioni semplici, l'alcol, le donne, e, la più importante di tutte, i videogiochi, che lo hanno da sempre accompagnato nella sua vita, dapprima su Game Boy, passando dalla PlayStation di Sony ed approdando su PC.

Commenta questo articolo!