Pubblicato il 13/06/20 da Jacopo Ambaglio

The Promised Neverland, live action in arrivo

By Amazon

The Promised Neverland, il manga rivelazione degli ultimi anni insieme a Made in Abyss oserei dire, otterrà un live action.

Un live action occidentale. Avete paura? Eh, fate bene ad averne, ma qualcosa che mi da’ speranza, da lettore del manga, c’è.

The Promised Neverland, il live action

Amazon ha messo in produzione una serie live action sul manga scritto da Kaiu Shirai e disegnato da Posuka Demizu, iniziato su Shonen Jump nel 2016 e pubblicato in Italia da Jpop.

Chi lo farà? Sarà Rodney Rothman a dirigerlo.

Ora, caro Rodney, personalmente le prime 2 cose che mi vengono in mente associando “occidente” e “manga” sono il live action americano di Death Note e quello di Dragon Ball.
Che dici, facciamo anche no?
Attenzione, però, al precedente lavoro di Rothman e Meghan Malloy (che scriverà il pilot) perché stiamo parlando di quella, a mio avviso, ovviamente, piccola perla che è Spider-Man: Into the Spiderverse.

Si vociferava già da un po’ su un progetto riguardante The Promised Neverland in occasione della conclusione (a breve, tra l’altro) del manga, oltre al Film già annunciato per dicembre.

Così, perché una canzone degli UVERworld è sempre gradita, dai.

In breve

Di cosa tratta The Promised Neverland?
Beh se state leggendo questo più o meno sarete interessati di manga e anime. Se siete interessati di manga e anime difficilmente non l’avrete almeno sentito nominare.

Grace Field è un orfanotrofio dove la vita sembra scorrere abbastanza tranquilla e, in qualche modo, per quanto possa esserla idealmente in un orfanotrofio, felice.
Emma, Norman e Ray, i 3 protagonisti, trascorrono le giornate insieme ai loro “fratelli” e alla loro tutrice/madre/istruttrice/tata.
Dopo poche pagine ci si para davanti la prima, ansiogena verità: i bambini sono sottoposti a test per misurarne constantemente il quoziente intellettivo, con tanto di graduatoria, cosa che però loro vedono tranquillamente come un gioco.

Ogni tot, com’è normale che sia, i bambini vengono adottati ed è, ovviamente, un momento di grande festa per l’istituto.
Questo fino all’adozione di Connie, una bimbetta di 6 anni, parecchio affezionata al suo orsacchiotto, orsacchiotto che, al momento della partenza, viene da lei dimenticato.
Emma e Norman si precipitano a riportarglielo oltre la cancellata, posto a loro sempre vietato, dove scoprono la terribile verità che si nasconde dietro Grace Field, trovando in un camion il corpo senza vita della piccola.
Due demoni arrivano nella stanza, fortunatamente senza scoprire Emma e Norman, che si nascondono prontamente sotto al camion, rendendo chiaro che Grace Field è tutt’altro che un orfanotrofio.

È un allevamento.

Comincia un grosso gioco psicologico (e parecchio ansiogeno) tra i 3 ragazzi che devono trovare un modo per scappare da lì il prima possibile insieme ai loro fratellini e la loro terrificante guardiana. Altro che tata.

Non vi spoilero altro. Questo è solo il primo arco narrativo e nulla più che una piccola introduzione a quello che è davvero un ottimo manga che sento di consigliarvi senza riserve.

The Promised Neverland sub ita

L’anime è disponibile in streaming legale e gratuito su VVVID!

 

Ipah - Biografia

Jacopo Ambaglio
Aspetta, faccio la presentazione standard da recensore navigato. Cresciuto coi videogiochi che quando ho cominciato io proprio levati, si giocava a Pong coi sassi. L'abilità videoludica di Faker unita al senso critico di Matt Preston.

Commenta questo articolo!