Pubblicato il 18/06/20 da Jacopo Ambaglio

Sailor Moon Eternal: Film rimandato, ecco la nuova data

Pessime notizie

Pessime notizie per i fan di Sailor Moon, Sailor Moon Eternal infatti, movie diviso in 2 parti che avrebbe dovuto coprire il 4° arco narrativo del manga creato da Naoko Takeuchi, viene rimandato all’8 gennaio 2021.

Sailor Moon Eternal

Sailor Moon Eternal è quella che possiamo chiamare idealmente la terza fase del progetto Sailor Moon Crystal, remake del celeberrimo anime tratto dal manga della Takeuchi, che ha visto prendere forma con la trasmissione dei primi 2 archi narrativi sotto forma di ONA (Original Net Anime) sul, anch’esso celeberrimo, sito web Niconico.
Da lì, l’anno dopo, si è passati alla trasposizione anime del 3° arco narrativo, che viene però trasmetto in tv da Tokyo MX, perché diciamocelo, su Sailor Moon non si smette mai di guadagnare.

Ne sa qualcosa suo marito Togashi che non mi porta avanti Hunter X Hunter.
Ma questa è un’altra storia.
Andiamo avanti.

Parlando di guadagni, in un paese nel quale il film di Detective Conan sbanca al botteghino più di Avengers: Endgame, il quarto arco narrativo sarebbe dovuto uscire l’11 settembre come movie diviso in 2 parti per il cinema, ma è stato appunto rinviato all’8 gennaio 2021.
I motivi li sappiamo.

 

Per quanto riguarda il cast torneranno ovviamente tutte le componenti della squadra del remake, inoltre un nome abbastanza grosso farà la parte di Helios nel film.
Stiamo parlando di Yoshitsugu Matsuoka, un doppiatore dal curriculum gigantesco che comprende la voce di Bell in Danmachi, Soma in Food Wars, Masamune in Eromanga Sensei e Kirito in Sword Art Online.
Non ci resta che attendere fino all’anno prossimo e vedere se questo Sailor Moon Eternal saprà soddisfare le aspettative dei fan vecchi e nuovi.
Nell’attesa, sempre con il terrore di nuovi cambiamenti o rimandi, consoliamoci con l’uscita del movie di Kimetsu no Yaiba (Demon Slayer) il 16 ottobre, che coprirà l’arco narrativo di Mugen Train.

 

Ipah - Biografia

Jacopo Ambaglio
Aspetta, faccio la presentazione standard da recensore navigato. Cresciuto coi videogiochi che quando ho cominciato io proprio levati, si giocava a Pong coi sassi. L'abilità videoludica di Faker unita al senso critico di Matt Preston.

Commenta questo articolo!