Pubblicato il 07/08/20 da Luca Dedei

Crash Bandicoot 4: It’s About Time – Novità durante lo State of Play

Vecchie conoscenze, skin e nuove modalità nel nuovo gioco del nostro marsupiale preferito!

Lo State of Play di ieri, 6 Agosto, è iniziato con importanti novità riguardanti Crash Bandicoot 4: It’s About Time, e sono una più bella dell’altra!

 

Il video è un gameplay commentato dal produttore di Toys for Bob, Lou Studdert, dove comincia ripetendo come Crash 4: It’s About Time sia un seguito diretto di Crash Bandicoot: Warped (terzo capitolo della N.Sane Trilogy) e prenda atto dopo che Uka Uka, il Dr. Neo Cortex e il Dr. Nefarious Tropy trovano un modo per fuggire dalla prigione temporale (dove li vediamo imprigionati e ringiovaniti a neonati nel finale segreto di Warped) e creano uno squarcio spazio-temporale con il quale progettano un piano di conquista di tutte le dimensioni!

 

CB4 Villain

 

Crash Bandicoot 4 – Salta con stile!

Viene poi mostrata, con il nuovo stile, la N.Sanity Beach, la spiaggia dove iniziano i primi due capitoli nonché ormai casa di Crash, mentre Lou Studdert ci racconta di come l’obbiettivo di Toys for Bob sia stato quello di riproporre lo storico platforming basato su tempismo, precisione e cambi di prospettiva tipico della serie, con in testa però sia i vecchi fan che quelli nuovi.

Dopodiché viene mostrata la prima novità: saranno disponibili nel corso del gioco diverse skin sbloccabili per i protagonisti. Per prima viene mostrata una skin conosciuta ai fan di vecchia data, la giacca di pelle indossata da Crash nei livelli Hog Ride, Road Crash, Orange Asphalt, e Area 51? di Warped, poi vengono mostrate alcune skin uniche sia per Crash che per Coco, tra le quali skin neon, una che ricorda il triceratopo dei livelli Bone Yard e Dino Might! sempre di Warped e un costume per Coco con le sembianze di N-Gin.

Nota importante: è stata confermata la totale assenza di microtransazioni, le skin saranno ottenibili tramite sfide e collezionando le gemme durante l’avventura.

 

CB4 Skin

 

Dingo Dingo Din-go!

La seconda novità è invece incentrata sui personaggi giocabili.

Infatti oltre a Crash, è possibile giocare tutti i livelli nei panni della sorellina Coco, che avrà inoltre un ruolo più importante per gli eventi di trama.

Ma non solo! Infatti sarà possibile fare dei livelli dal punto di vista di altri personaggi. In un gameplay precedente abbiamo potuto vedere un livello giocabile come Cortex, ma in questo è stato introdotta la possibilità di giocare come Dingodile!

Dopo essersi ritirato ed aver aperto una tavola calda, la sua avventura inizierà con la distruzione di quest’ultima e l’apertura di un portale dimensionale.

CB4 Dingodile

 

Modalità N.Vertita!

L’ultima novità è l’annuncio della Modalità N.Vertita. Questa modalità permetterà al giocatore, basandosi sui segreti e sulle sfide a tempo dei vecchi giochi, di rigiocare i livelli utilizzando nuovi approcci, come per esempio livelli rallentati come se si fosse sott’acqua, livelli bianchi da ricolorare, livelli accelerati e molto altro ancora!

 

CB4 N.Vertita

 

E con questo si conclude il trailer dello State of Play, ricordo che Crash Bandicoot 4: It’s About Time uscirà il 2 ottobre 2020 su Playstation 4 e Xbox One.

Kimer - Biografia

Luca Dedei
Un semplice Nessuno, videogiocatore di periferia. Classe '99 e cresciuto nella provincia di Milano in una relazione praticamente simbiotica con i videogiochi.

Commenta questo articolo!