Pubblicato il 16/03/21 da Ruka

Genshin Impact Guida Venti: build, talenti e teamcomp

Come sfruttare al meglio l'Archon del vento

Genshin Impact è un gioco che ormai spopola tra la community dei videogiocatori al punto tale che l’affluenza di neofiti non si ferma nemmeno a qualche mese dalla release: d’altronde la formula free to play risulta vincente ed è facile perdere ore su ore nelle lande di Teyvat. Arrivati a un certo punto però, la buona composizione di un team risulta indispensabile per trarsi d’impaccio dalle situazioni più spinose: ecco che in vostro aiuto arriviamo noi di Pixel Flood con delle guide mirate ai singoli personaggi che vi semplificheranno non poco la vita da giocatori endgame.

Come avrete sicuramente intuito, oggi ci dedichiamo a Venti: il potente Archon anemo sovrano indiscusso del crowd control è un personaggio relativamente semplice da utilizzare, nonché impiegabile nella quasi totalità dei team e che per essere sfruttato appieno non richiede enormi investimenti.

venti swirl

Genshin Impact Guida Venti: talenti e costellazioni

Tutto il kit di Venti ruota attorno una cosa sola, ovvero il suo Elemental Burst: Wind’s Grand Ode è probabilmente l’abilità migliore del gioco quando si tratta di tenere sotto controllo folti gruppi di nemici poiché li intrappola in una sorta di buco nero e consente ai vostri dps – preferibilmente elementali – di infliggere ingenti danni amplificati dalla reazione swirl. Indi per cui è il talento che personalmente consiglio di potenziare per primo, dedicandosi agli altri due solo dopo aver raggiunto un livello accettabile di quest’ultimo.
Per potenziare i talenti di Venti si utilizzano i libri Ballad, ottenibili il mercoledì, il sabato e la domenica a Forsaken Rift.

Talenti attivi

  • Divine Marksmanship: nulla di incredibile, è l’autoattack di Venti che userete poco e niente, i colpi caricati infliggono danno anemo e l’attacco dall’alto beh…colpisce dall’alto.
  • Skyward Sonnet: skill con un buon range che può scaraventare i nemici in aria e generare correnti ascensionali utili tanto in combattimento quanto in esplorazione. La versione non caricata ha un cooldown risibile che consente al personaggio di abusarne per ricaricare velocemente l’Elemental Burst.
  • Wind’s Grand Ode: il buco nero sopracitato, assorbe l’elemento una volta sola per utilizzo.

Talenti passivi

  • Windrider: tanto per aumentare la già sproporzionata utilità di Venti in esplorazione, questa abilità riduce del 20% il consumo di stamina durante la planata. Non è cumulabile con i talenti dello stesso tipo ma ehi, meglio di niente.
  • Embrace of Winds: una volta sbloccato, questo talento renderà le correnti ascensionali generate dalla rispettiva abilità durevoli 20 secondi.
  • Stormeye: probabilmente il migliore dei suoi talenti passivi poiché al termine di Wind’s Grand Ode rigenera 15 particelle di energia a Venti e ulteriori 15 corrispondenti all’elemento infuso nello swirl.

venti talenti

Costellazioni

Venti è un’unità abbastanza “f2p friendly” come si suol dire: le sue costellazioni non sono davvero necessarie e rappresentano un miglioramento solo dalla seconda in poi. Se non fate parte della cerchia degli spendaccioni, il mio consiglio è quello di accontentarsi e smettere di rollare dopo la prima copia.

  • Spliting Gales: dal colpo caricato vengono sparate due frecce addizionali che infliggono il 33% di danni della freccia originale ciascuna. Inutile in quanto raramente utilizzerete le frecce.
  • Breeze of Reminiscence: I nemici colpiti da Skyward Sonnet subiscono una diminuzione del 12% alla resistenza fisica e anemo, debuff che aumenta di un ulteriore 12% mentre i malcapitati si trovano in aria.
  • Ode to Thousand Winds: aumenta il livello di Wind’s Grand Ode di 3 e il cap sale a 15.
  • Hurricane of Freedom: quando Venti assorbe particelle elementali guadagna un 25% di danno anemo bonus.
  • Concerto dal Cielo: aumenta il livello di Skyward Sonnet di 3 e ne alza il cap a 15.
  • Storm of Defiance: i nemici colpiti da Wind’s Grand Ode subiscono una diminuzione alla resistenza anemo del 20% e di un ulteriore 20% alla resistenza dell’elemento infuso nello swirl.

venti costellazioni

 

Genshin Impact Guida Venti: artefatti e armi

I dati parlano chiaro: il kit di Venti è quello di un sub dps o support offensivo, poiché livellandolo guadagna energy recharge e perciò consente di relegare questa statistica a sub stat negli artefatti.
È quindi suggerito un kit abbastanza offensivo di quattro pezzi di Viridiscent Venerer nel caso si voglia puntare allo swirl oppure due pezzi Viridiscent e due Noblesse Oblige per concentrarsi sull’output del bardo.

Build Sub DPS

  • coppa anemo damage
  • elmo crit rate
  • clessidra atk

sono i pezzi che personalmente consiglio; per le substat conviene concentrarsi in ordine di priorità su energy recharge, crit rate ed elemental mastery. A differenza di altri anemo come Sucrose, l’elemental mastery non è una statistica fondamentale poiché durante Wind’s Grand Ode gli swirl elementali sono soltanto tre e l’effetto è soggetto a un cooldown interno del gioco, non permettendo di sfruttare appieno la statistica sopracitata.
Puntate piuttosto a dei pezzi che vi consentono di avere l’Elemental Burst sempre carico.

Per le armi le opzioni migliori in ordine di rarità e disponibilità sono:

  1. Skyward Harp (5* gacha)
  2. Stringless (4* gacha)
  3. Prototype Crescent (4* craftabile dal fabbro).

genshin impact guida venti arma

Genshin Impact Guida Venti: teamcomp e considerazioni finali

Nel caso non si fosse capito, Venti è un personaggio che funziona in qualsiasi composizione, avendo come uniche preferenze i team elementali e i personaggi che più in generale colpiscono aoe come Ganyu, Mona, Klee e compagnia. Il suo utilizzo è abbastanza semplice: prima di tirare il suo Elemental Burst, utilizzate sempre la skill, facendolo in rapida successione. In questo modo cancellerete l’animazione dell’abilità mandandola prima in cooldown e ricevendo l’energia da essa generata durante l’animazione dell’EB.
Consigliamo quindi di tentare a prenderlo? Assolutamente sì, farselo sfuggire significherebbe aspettare un’eventuale terza rerun del suo banner e con essa la possibilità di ottenere il miglior support del gioco.

Ruka - Biografia

Un weeb che videogioca e scrive. No seriamente, cosa vi aspettavate?