Pubblicato il 11/02/20 da Filippo D'Alessandro

Confermato il reboot di Anthem

Riuscirà BioWare a resuscitare Anthem?

BioWare ha ufficialmente confermato il reboot di Anthem, queste grosse modifiche, che dovrebbero arrivare per la fine dell’anno introduranno nel titolo un nuovo sistema di progressione, un end-game completamente rivisitato e delle meccaniche di loot migliorate.

A confermare il tutto è stato Cadsey Hudson attraverso un nuovo post sul blog ufficiale di Anthem.

BioWare ha in serbo qualcosa di grosso per il loro Anthem, gioco che ha deluso sotto ogni aspetto sia la critica che i giocatori, questo reboot va oltre ad un semplice mega aggiornamento o espansione, lo studio canadese potrebbe decidere di ri-lanciare completamente il titolo, come fece Square-Enix con Final Fantasy XIV.

Vi lasciamo alle parole di Cadsey Hudson, sperando che Anthem riesca a risollevarsi:

Ciao a tutti! Un anno fa, ci stavamo preparando a lanciare Anthem, un gioco che per noi rappresentava un grande salto in un nuovo territorio. È stata un’esperienza esaltante e terrificante rilasciare un qualcosa di nuovo e diverso, e siamo grati a tutti i giocatori che ci hanno accompagnato durante il viaggio. È stato un brivido per noi vedere la creatività dei nostri giocatori nel progettare Javelin personalizzati e guardarli mentre padroneggiano il gameplay di Anthem.

Sono così orgoglioso del lavoro svolto dalla squadra in questo gioco e allo stesso tempo c’è molto di più che noi e tutti quanti voi avremmo voluto da esso. Nell’ultimo anno, il team ha lavorato duramente per migliorare la stabilità, le prestazioni e la qualità generale di Anthem, offrendo tre stagioni di nuovi contenuti e funzionalità. Abbiamo anche raccolto tutti i feedback sul fatto che Anthem ha bisogno di un’esperienza di looting più soddisfacente, una migliore progressione a lungo termine e un gioco finale molto più completo. Quindi noi di BioWare riconosciamo che c’è ancora molto lavoro da fare per mettere in luce il pieno potenziale di Anthem e ciò richiederà una reinvenzione più sostanziale di un aggiornamento o espansione.

Nei prossimi mesi ci concentreremo su una riprogettazione lungo termine dell’esperienza, in particolare lavorando per reinventare il ciclo di gioco principale con obiettivi chiari, motivando sfide e progressione con ricompense significative e preservando il divertimento di volare e combattere in questo fantastico setting fantasy/sci-fi. E per farlo correttamente faremo qualcosa che vorremmo aver fatto di più la prima volta: dare al team di sviluppo il tempo di testare il gioco, concentrandosi prima sul gameplay. Nel frattempo, continueremo a portare avanti l’attuale versione di Anthem, ma ci allontaneremo dallo stile stagionale per i contenuti. Mentre la squadra lavora verso il futuro di Anthem, continueremo a rilasciare eventi, aggiornamenti e rivisitazione dei contenuti stagionali passati, a partire dal nostro anniversario verso la fine del mese.

La creazione di nuovi mondi è fondamentale per la nostra missione, ma tutto ciò non è facile. Ciò che ci fa andare avanti è il supporto di giocatori come te. Il tuo feedback ci fornisce indicazioni su come possiamo migliorare e la tua passione ci ispira. Non vedo l’ora di lavorare insieme cverso il miglior futuro possibile per Anthem.

Casey

Furippo - Biografia

Filippo D'Alessandro
Una persona semplice con delle passioni semplici, l'alcol, le donne, e, la più importante di tutte, i videogiochi, che lo hanno da sempre accompagnato nella sua vita, dapprima su Game Boy, passando dalla PlayStation di Sony ed approdando su PC.

Commenta questo articolo!