Pubblicato il 17/03/20 da Filippo D'Alessandro

Finalmente una data d’uscita su mobile per Teamfight Tactics

L'autobattler di Riot Games arriva su i dispositivi mobile.

Riot Games,  famosa per aver dato al grande pubblico League of Legends, ha annunciato oggi che Teamfight Tactics arriverà su App Store e su Google Play il 19 marzo 2020. Teamfight Tactics è il primo gioco per dispositivi mobili per la Riot Games, che da poco tempo a questa parte sta iniziando ad espandere il proprio portfolio con nuovi titoli.

Teamfight Tactics su dispositivi mobili include la possibilità di giocare insieme agli utenti del titolo su PC, permettendo ai giocatori delle due piattaforme di affrontarsi su dispositivi diversi. Il gioco uscirà per dispositivi mobili insieme al nuovo pacchetto di contenuti, “Galassie“, che comprende campioni di LoL a tema spaziale e stellare, nuove opzioni di personalizzazione e Mini Leggende, gli avatar di gioco controllati dai giocatori.

All’uscita, Teamfight Tactics su mobile avrà le seguenti nuove funzionalità:

  • Pass Galassie e Pass+ Galassie (funzionalità basate sull’avanzamento, rispettivamente gratuita e a pagamento, che permettono ai giocatori di sbloccare contenuti mentre giocano)
  • Boom! a tema Galassie (Animazioni dei danni personalizzate)
  • Gioco multipiattaforma su PC/dispositivi mobili
  • Tutorial per nuovi giocatori (su dispositivi mobili)

Includerà inoltre funzioni di Teamfight Tactics già esistenti su PC, quali:

  • Mini Leggende di Galassie (Avatar dei giocatori personalizzati)
  • Aspetti arena a tema Galassie
  • Partite classificate

Teamfight Tactics è un gioco di strategia che vede otto giocatori mettere insieme campioni di LoL e oggetti per creare squadre variegate con lo scopo di sconfiggere gli avversari nel corso della partita. Il gioco si è affermato come uno dei titoli più seguiti del genere autobattler, con 80 milioni di utenti in totale dalla data di rilascio su PC, e offre un’esperienza di gioco strategico divertente e complessa per tutti i tipi di giocatore, ed ora è in arrivo su più piattaforme.

Furippo - Biografia

Filippo D'Alessandro
Una persona semplice con delle passioni semplici, l'alcol, le donne, e, la più importante di tutte, i videogiochi, che lo hanno da sempre accompagnato nella sua vita, dapprima su Game Boy, passando dalla PlayStation di Sony ed approdando su PC.

Commenta questo articolo!