Ecco Razer Phone 2, Il telefono gaming

Il nuovo smartphone di Razer è l’essenza di prestazioni e gioco su mobile

Pubblicato il 12/10/18 da Filippo D'Alessandro
news
pixelflood.it

Razer annuncia il Razer Phone 2, l’essenza di prestazioni premium e mobile gaming.
Dopo aver dato vita alla categoria di telefoni per il gaming con il primo Razer Phone nel 2017, l’azienda ha ulteriormente alzato l’asticella per supportare il mondo degli e-sport su mobile e l’intrattenimento on the go.
“Il primo Razer Phone ha rivoluzionato l’industria degli smartphone creando un nuovo concetto di telefono”, afferma Min-Liang Tan, co-fondatore e CEO di Razer. “Con Razer Phone 2, abbiamo fatto il massimo per dare vita alla nostra idea di gaming e di prestazioni al top”.

PRESTAZIONI

Razer Phone 2 offre fino al 30% in più di prestazioni rispetto al suo predecessore, grazie alla combinazione delle più recenti componenti di punta e soluzioni di raffreddamento termico.
Il chipset Qualcomm Snapdragon 845 e l’unità di elaborazione grafica (GPU) Qualcomm Adreno 630 faranno funzionare senza problemi le app più intensive, potendo contare su prestazioni ulteriormente migliorate grazie al sistema di raffreddamento termico a camera di vapore di Razer leader del settore.
La camera di vapore ha una superficie maggiore per dissipare il calore, sostenendo nel contempo frame rate elevati per un raffreddamento generale e maggiore potenza.

FOTOCAMERA

Razer Phone 2 migliora le proprie funzionalità di imaging con una nuova configurazione posteriore a doppia fotocamera che offre un obiettivo grandangolare da 12 MP con stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS) e un teleobiettivo da 12 MP con zoom 2x. Sia che si tratti di azione rapida o di scene in condizioni di scarsa illuminazione, i sensori Sony IMX sono calibrati per produrre immagini a basso rumore con un’ampia gamma di colori.
La fotocamera frontale da 8MP supporta lo streaming video in risoluzione full HD, un vantaggio notevole per i professionisti del live streaming.
L’app della fotocamera del Razer Phone 2 è dotata di una nuova interfaccia utente che permette di operare in modo semplice con una sola mano per dare vita a ritratti e panorami mozzafiato. Razer si impegna a fornire costantemente aggiornamenti software per sfruttare al massimo i miglioramenti più recenti nel comparto fotografico.

ESSENTIALS

Razer Phone 2 integra Razer Chroma, il sistema di illuminazione RGB più famoso tra i gamer.
Sulla parte posteriore del telefono campeggia l’iconico serpente a tre teste simbolo di Razer, che luccica con 16,8 milioni di colori in caso di notifiche (come per esempio commenti su Facebook o messaggi di WhatsApp). Razer Chroma consente inoltre di personalizzare gli effetti Static, Spectrum Cycling e Breathing.
La ricarica wireless è ora abilitata su Razer Phone 2 con la sua nuova parte posteriore in vetro. L’azienda ha annunciato il nuovo caricatore wireless con tecnologia Chroma.
Se si preferisce utilizzare il cavo USB-C, Qualcomm QuickCharge 4+ consente agli utenti di ricaricare rapidamente fino al 50% della batteria in soli 30 minuti.
Razer Phone ha inoltre ricevuto la certificazione IP67.

DISPLAY DA 120 HZ

Un anno dopo il lancio del primo vero telefono gaming, Razer Phone 2 continua a segnare la via con l’unico vero display da 120 Hz – ora con prestazioni persino migliori per chi ama frame rate elevate e un’azione fluida priva di lag o scatti.
A differenza dei telefoni della concorrenza, il display IGZO UltraMotion™ da 5,7” del Razer Phone 2 è l’unico nel settore a offrire sia refresh e touch a 120 Hz. Ciò che si vede, si tocca.
Il nuovo display offre il 50 % della luminosità rispetto al predecessore.

DOPPIO SPEAKER FRONTALE

Il primo Razer Phone è entrato nella storia per essere stato il primo telefono in grado di offrire un’audio di altissima qualità senza distorsioni. Razer Phone 2 è ancora più potente e nitido, grazie a Dolby Atmos e hardware aggiornati.
I due speaker frontali posizionati sui bordi superiore e inferiore, creano un’incredibile proiezione del suono in qualsiasi stanza e contribuiscono a dare vita a un form factor ergonomico per lunghe sessioni di gioco mobile.

BATTERIA

Razer Phone 2 dispone di una batteria da 4000mAh per una giornata di gaming e intrattenimento.
Mentre i test di benchmark a cui è stato sottoposto il suo predecessore hanno evidenziato una durata della batteria di 10 ore a un refresh rate dello schermo di 90 Hz, Razer Phone 2 è ottimizzato per durare 10 ore a 120 Hz.
Razer Phone funziona con reti LTE Gigabit con velocità di download fino a 1.2 Gbit/s.

OTTIMIZZATO

In qualità di azienda innovatrice nel settore degli esport su PC e ora anche su mobile, Razer continua a collaborare con numerosi produttori di videogiochi per dare vita alla migliore gaming experience possibile.
Razer Phone 2 è stato ottimizzato per titoli mobile del momento, come “PlayerUnknown Battlegrounds Mobile (PUBG Mobile)”, “Rival Crimson x Chaos”, “Marvel Future Fight”, “Guns of Boom”, “RuneScape” e altri ancora.

  • Netflix: Razer Phone 2 è l’unico telefono ufficialmente certificato da Netflix per i contenuti video in HDR (High Dynamic Range) e audio in Dolby Surround 5.1.
  • Razer Cortex: Razer introduce Razer Cortex, l’app creata per i mobile gamer. Razer Cortex aiuterà gli utenti a organizzare i giochi sul proprio telefono, oltre a raccomandare i titoli più recenti ottimizzati per il gaming a 120 Hz. Ottimizzerà inoltre le prestazioni di Razer Phone 2 per giochi differenti, con semplici settaggi manuali o pre-configurati. Razer Cortex è ora disponibile su Google Play Store ed è compatibile con numerosi telefoni.
  • Razer Theme Store: Il Razer Theme Store sul Razer Phone 2 offre temi e wallpaper esclusivi raffiguranti i principali giochi del momento, come “Vainglory”, “Arena of Valor”, “Tekken”, “Guns of Boom”, “Gear Club” “Titan Assault” e presto “PUBG Mobile”

PREZZO E DISPONIBILITÀ

Razer Phone 2 è disponibile a partire da 849 euro in pre-ordine su Razer.com.
Per maggiori informazioni, cliccate qui

Razer ha inoltre annunciato Razer Raiju Mobile e Razer Hammerhead USB-C ANC

Il controller Raiju Mobile è un dispositivo con connettività Bluetooth che permette di avere a disposizione un vero e proprio gamepad per giochi mobile. Con quattro pulsanti multifunzione ri-mappabili, pulsanti azione Razer™ Mecha-Tactile, una modalità grilletto e un supporto per telefono regolabile, i giocatori beneficiano di una maggiore precisione e angoli di visione perfetti per i loro giochi mobile preferiti.
Un’app di configurazione consente di personalizzare in modo avanzato i settaggi del controller. Razer Raiju Mobile supporta i principali smartphone Android e i titoli mobile più famosi, tra cui “Vainglory”, “Lineage 2”, “Dead Trigger 2” e “Gear-Club” e molti altri.

Le cuffie in-ear Razer Hammerhead USB-C ANC offrono un’immersione superiore “on the go” in un fattore forma dalle dimensioni ridotte e discrete. La tecnologia Active Noise Cancellation (ANC) viene alimentata tramite la porta USB-C dello smartphone. Ciò permette di eliminare i rumori come se si usassero cuffie di dimensioni più grandi, ma senza ingombri.
Dotate di una qualità audio stellare grazie alla tecnologia Dual Driver che sfrutta i driver dinamici per offrire un bilanciamento perfetto di bassi profondi e alti dettagliati. Un digital to audio converter (DAC) integrato offre qualità audio 24 bit/96 kHz per un suono chiaro e decompresso.
Le cuffie sono inoltre dotate di Comply Foam Tips per il massimo comfort, assicurano una vestibilità sicura in-ear e un isolamento acustico migliorato. Questa combinazione crea un suono immersivo, privo di distrazioni, ovunque ci si trovi.
A completare il tutto un microfono e controlli in linea, oltre a un solido frame in alluminio con cavi intrecciati per una facile gestione degli stessi.
Razer Raiju Mobile” e Hammerhead USB-C ANC ci consentono di offrire la migliore esperienza di intrattenimento mobile”, dichiara Min-Liang Tan, co-fondatore e CEO di Razer. “Non è più necessario essere a casa per godersi appieno film, musica e giochi”.

Furippo - Biografia

Filippo D'Alessandro
Una persona semplice con delle passioni semplici, la birra, le donne e, la più importante di tutti, i videogiochi.