Dario Argento presenta Dreadful Bond

Il videogioco thriller realizzato con gli italiani di Clod Studio

Pubblicato il 05/04/19 da Filippo D'Alessandro
news
pixelflood.it

Dario Argento e Clod Studio sono orgogliosi di annunciare il lancio della campagna di crowdfunding su Kickstarter per la racconta di fondi dedicata al videogioco Dreadful Bond: il ricavato servirà per terminare i lavori e per iniziare lo sviluppo del titolo anche per PlayStation 4.

Dario Argento si lancia ora in un medium per lui quasi del tutto nuovo: il videogioco. Dario Argento non ha accostato il proprio nome solo al videogioco, ma anche al cortometraggio che accompagna il lancio della campagna Kickstarter dedicata al progetto, partecipando all’ideazione del soggetto e affiancando i narrative designer nel lavoro di scrittura dello scenario di Dreadful Bond: grazie al suo ruolo di supervisore artistico, il regista di fama internazionale metterà un’importantissima impronta sull’intero percorso di sviluppo del prodotto. «Dreadful Bond è un progetto che si avvicina molto alle mie tematiche, ai miei film, ai miei sogni, ha qualcosa di profondo e che mi ha colpito subito. Mi sono lasciato trasportare da Clod Studio in questo nuovo viaggio» ha detto il Maestro del brivido, che dopo decenni di successi non vuole fermarsi e vuole continuare a stupire il mercato dell’intrattenimento.

Dreadful Bond, realizzato dal team di Clod Studio, ci porterà a esplorare la dimora della famiglia Wharton, un maniero abbandonato i cui segreti dovranno essere sviscerati dal giocatore, nei panni di un personaggio dall’identità sconosciuta. Giocato interamente in prima persona, Dreadful Bond non avrà un’interfaccia grafica, ma solo sonora: ogni azione possibile, infatti, sarà accompagnata da un feedback audio che permetterà al giocatore di scoprire dettagli sempre più importanti su quello che è accaduto nello scenario nel quale si trova. Raccogliendo indizi e risolvendo enigmi, il giocatore avrà la possibilità di ricordare gli atroci atti commessi nella magione e scoprire di chi sta vestendo i panni. Realizzato con Unreal Engine 4, Dreadful Bond avrà dalla sua un’attenta costruzione degli ambienti (realizzati con la tecnica della fotogrammetria e figli di una profonda analisi del territorio italiano) che fanno da palcoscenico a una vicenda pregna di esoterismo e alchimia.

Qui il teaser trailer di Dreadful Bond:

 

 

Furippo - Biografia

Filippo D'Alessandro
Una persona semplice con delle passioni semplici, l'alcol, le donne e, la più importante di tutti, i videogiochi.