Pubblicato il 08/06/19 da Ruka

Resoconto EA Play 2019

Il Nostro Riassunto

Introduzione

EA apre le danze di questo E3 senza alcuna sorpresa di sorta: la scaletta dell’evento ospitato dalla kermesse di Los Angeles era già nota da parecchio. Qui di seguito vi proponiamo uno striminzito ma essenziale riassunto dell’EA Play 2019 nel caso ve la foste persa.

I titoli presentati

Star Wars Jedi: Fallen Order

(di Samuel Castagnetti)

Dopo tanti fasti e tante delusioni finalmente si vede un nuovo (davvero nuovo) titolo sotto licenza Star Wars che fa ben sperare. Seppur graficamente a parer mio delude, il gameplay mostrato nella demo sembra particolarmente promettente: un misto tra soulslike e platform. La speranza è quella di avere per le mani un titolo tecnicamente profondo e divertente. Fa anche piacere rivedere personaggi presenti in Rogue One, con la speranza di approfondirli maggiormente.

Apex Legends – Season 2

La seconda stagione di Apex Legends arriverà il 2 Luglio e porterà con sé diverse novità tra cui il nuovo operatore Wattson, l’arma L-Star e un nuovo Battle Pass.

FIFA 20

Il simulatore calcistico targato EA Sports arriverà da noi il 27 settembre, occasionalmente munito di una nuova modalità denominata Volta Football, una sorta di “calcio di strada” che si svolgerà fuori dagli stadi.

Madden NFL 20

Questa nuova edizione presenta la possibilità di crearsi il proprio Quarterback tramite una campagna personalizzata.

The Sims 4: Island Living

La nuova espansione permetterà ai Sim di spostarsi in un paradiso tropicale e vivere nuove avventure a tema estivo.

Conclusioni

Purtroppo, aldilà di Star Wars Jedi: Fallen Order, la presentazione di Electronic Arts non ha certo brillato a livello di annunci, puntando principalmente sui suoi brand più successo. Non tutti gli eventi E3, purtroppo, sono pregni di annunci inaspettati o molto anticipati. Peccato.

Arrivederci EA, all’anno prossimo! Vi salutiamo lasciandovi il VOD dell’intera conferenza, nel caso vogliate approfondirla.

Ruka - Biografia

Avatar
Un weeb che videogioca e scrive. No seriamente, cosa vi aspettavate?