PlayStation 5: i primi dettagli

Mark Cerny ha rivelato le specifiche hardware della prossima console Sony

Pubblicato il 17/04/19 da Riccardo Trillocco
news
pixelflood.it

Mark Cerny, storico game designer, produttore e programmatore, principale architetto di PlayStation 4, ha svelato in un’intervista a Wired i primi dettagli tecnici della prossima console di casa Sony che, a meno di clamorosi stravolgimenti, si chiamerà PlayStation 5.

Andiamo subito al nocciolo della questione: il cuore della prossima PlayStation sarà composto dalla nuova generazione di chip AMD, basata sulla terza generazione della linea Ryzen a otto core, che si occuperà anche della componente uditiva, con il nuovo processore che garantirà, a detta dello stesso Cerny, un audio 3D capace di rivoluzionare ciò che il suono può rappresentare in un videogioco .

Quel buontempone di Mark Cerny.

La GPU invece utilizzerà una variante personalizzata delle schede video Radeon Navi, annunciate da pochissimo, con pieno supporto alla tecnologia Ray Tracing, una tecnica volta a simulare il percorso della luce negli ambienti 3D, rendendoli ancora più realistici. Finora questa nuova tecnologia è stata appannaggio dei PC di fascia altissima e della recentemente annunciata linea RTX di Nvidia, PlayStation 5 sarà la prima console casalinga a implementarla.
Cerny ha anche parlato di supporto alla risoluzione 8K e ha confermato che PS5 monterà un lettore ottico, presumibilmente Blu Ray 4K.

Il quartier generale di PlayStation US nella ridente San Mateo, California.

La nuova console, inoltre, monterà un hard disk SSD custom, attraverso il quale Cerny punta a ridurre drasticamente i tempi di caricamento: testato con Spider-Man, ha mostrato come lo stesso viaggio rapido su PlayStation 4 possa richiedere fino a 15 secondi, mentre sul dev kit utilizzato per la dimostrazione il tempo è sceso fino a un clamoroso 0,8 secondi.
Sulla finestra e sui giochi di lancio Cerny ha mantenuto il più stretto riserbo, assicurando però la retrocompatibilità con tutta la softeca PlayStation 4, sia digitale che fisica. Anche PlayStation VR sarà utilizzabile da subito con la nuova console Sony, in attesa del probabile successore.

trillo81 - Biografia

È passato da Basketball per Atari 2600 al 4k HDR in soli 37 anni. Crede che il gioco più bello sia sempre quello che deve ancora iniziare ed è fermamente convinto che, come tutte le tendenze transitorie del web, le biografie in terza persona siano destinate a sparire. Aiutatelo ad azzeccare questa profezia iniziando col non leggere la sua.