Pubblicato il 20/01/20 da Filippo D'Alessandro

Ed anche Dying Light 2 è stato rimandato

Un'altro grande titolo si aggiunge alla lista dei rinvii.

Techland, il team di sviluppo dietro Dying Light ha annunciato che posticiperà l’uscita del seguito del primo capitolo, Dying Light 2, ad una nuova data da destinarsi. L’uscita era inizialmente prevista per questa primavera.

La notizia è arrivata tramite i prinicipali canali social dello sviluppatore polacco, dove è stata postata un’immagine contenente il comunicato stampa che potete trovare di seguito:

Il comunicato stampa di Dying Light 2.

Se l’inglese non è il vostro forte Pixel Flood arriva in vostro soccorso! Il comunicato recita che è stato un’anno ricco di attività e impegni per Techland, Dying Light 2 è il loro progetto più grande mai realizzato sin ora e vogliono consegnare nelle mani dei fan ciò che hanno promesso. Inizialmente il loro piano era quello di rilasciare Dying Light 2 nella primavera del 2020, ma sfortunatamente il titolo ha bisogno di più tempo per raggiungere gli standard che Techland si era inizialmente prefissata, riceveremo nuovi dettagli e informazioni riguardanti il titolo nei mesi a venire. Techland si scusa per questa brutta notizia e ringrazia i suoi fan e la community per la pazienza e per tutto il supporto ricevuto finora.

Dopo il rinvio di FINAL FANTASY VII REMAKE (di qui potete leggere tutto qui) e quello di Cyberpunk 2077, (che trovate qui) anche Dying Light 2 si unisce alla lista dei grandi titoli rimandati, in quello che sembra uno stranissimo effetto domino che sta colpendo tutti i maggiori titoli in uscita nel 2020.

Nel frattempo noi vi rimandiamo alla nostra recensione del primo capitolo, che ci ha colpito in positivo. Riteniamo che Dying Light sia un’acquisto imprescindibile per i fan degli “zombie game” o se cercate un titolo da giocare con gli amici.

Dying Light 2 è il seguito di Dying Light, action RPG a base di zombie, parkour e crafting uscito nel lontano 2015. Il titolo è atteso per PlayStation 4, Xbox One e PC (Steam) nel corso del 2020.

Furippo - Biografia

Filippo D'Alessandro
Una persona semplice con delle passioni semplici, l'alcol, le donne, e, la più importante di tutte, i videogiochi, che lo hanno da sempre accompagnato nella sua vita, dapprima su Game Boy, passando dalla PlayStation di Sony ed approdando su PC.

Commenta questo articolo!