recensione

Gal*Gun: Double Peace – First Person Harem

Cosa succederebbe se, al posto dei non morti di The House of The Dead o dei terroristi di Time Crisis, vi ritrovaste, tutto d’un tratto, a dover fronteggiare orde di ragazzine follemente innamorate di voi,…

Press start
recensione

MeiQ: Labyrinth of Death – Recensione

Vi informiamo che la seguente recensione parlerà di un gioco per PlayStation Vita, giusto per permettervi di non perdere tempo e leggere qualcos’altro se non siete interessati. Ora che siamo rimasti solo in due, posso…

Press start
recensione

Alone with You – Amore nello spazio profondo

Il mercato degli indie game è davvero incredibile e da sempre ci sta proponendo dei capolavori in grado di plasmare il mercato anche delle produzioni maggiori con idee innovative, meccaniche nuove o storie originali. È…

Press start
recensione

Mighty No. 9 – Qualcosa è andato storto

Dopo essere stata rimandata diverse volte, la nuova creatura di Kenji Inafune (papà del Mega Man a cui questo titolo si ispira pesantemente) finalmente sbarca sugli schermi dei backer che hanno contribuito alla creazione di questo…

Press start
recensione

Odin Sphere Leifthrasir – Ragnarok MasterChef

Che Vanillaware sia sinonimo di qualità è una cosa assodata. Da GrimGrimoire a Dragon Crown, passando per Muramasa: The Demon Blade, ci ha regalato titoli a dir poco poetici, divertenti e sempre confezionati con quello…

Press start
recensione

Stranger of Sword City – La grande caccia

Che quello dei dungeon crawler non sia esattamente il più gettonato tra i generi videoludici, non è certo una novità: tali titoli spesso vengono bistrattati per la povertà visiva dovuta all’effettistica minimalista e al continuo…

Press start
recensione

Grand Kingdom – Guerre a noleggio

In seguito alla caduta dell’impero di Uldein, per i cento anni a venire, la pace è rimasta poco più che un’utopia: il continente, ormai frammentato in quattro grandi nazioni, è stato vittima di innumerevoli guerre…

Press start

Navigazione articoli