recensione
pixelflood.it

Labyrinth of Refrain: Coven of Dusk

Nella tranquilla cittadina di Refrain gli abitanti vivono pacificamente la propria quotidianità, sbrigando faccende di uso comune e tirando avanti senza ostentare un particolare benessere. Ma di notte, dopo il terzo rintocco della campana, è…

Press start
recensione

City of Brass

Le notti d’Orienteeeee fra le spezie e i bazaaaar son calde lo sai, più calde che mai… … Soprattutto se i non-morti ti lanciano addosso palle di fuoco!   Ok, forse l’ultima riga l’ho cambiata……

Press start
recensione

Battle Chasers: Nightwar – Dalla carta al pad

Il nome di Joe Madureira sicuramente fa riaffiorare nella memoria dei lettori di Uncanny X-Men bellissimi ricordi ma se, sfortunatamente, questo nome non vi dice niente, permettetemi di presentarvelo: Joe inizia la sua carriera, appunto,…

Press start
recensione

Fall of Light – In un mondo di tenebra

Mi piace immaginare di essere una persona che non impazzisce per i videogiochi difficili, che preferisce che gli sviluppatori si concentrino più sulla narrazione o sulle sensazioni trasmesse che sul senso di sfida. Poi, ogni…

Press start
recensione

Moero Chronicle: ci risiamo.

Niente, ho passato mezz’ora buona a cercare un’introduzione decente, ma non mi viene in mente nulla. La verità è che quella buona me la sono giocata con Monster Monpiece predecessore di Moe Chronicle sempre sviluppato da…

Press start
recensione

MeiQ: Labyrinth of Death – Recensione

Vi informiamo che la seguente recensione parlerà di un gioco per PlayStation Vita, giusto per permettervi di non perdere tempo e leggere qualcos’altro se non siete interessati. Ora che siamo rimasti solo in due, posso…

Press start
recensione

Stranger of Sword City – La grande caccia

Che quello dei dungeon crawler non sia esattamente il più gettonato tra i generi videoludici, non è certo una novità: tali titoli spesso vengono bistrattati per la povertà visiva dovuta all’effettistica minimalista e al continuo…

Press start
recensione
Ray Gigant - Recensione Pixelflood

Ray Gigant – Grinding estremo

Quando un genere matura, nel corso degli anni, una storia e un parco titoli sconfinati è inevitabile che si costituiscano cliché e stereotipi (sia in termini di regole e meccaniche, che di temi o ambientazione) e…

Press start

Navigazione articoli