Bud Spencer & Terence Hill – Slaps and Beans

Io sto con i beat 'em up!

Pubblicato il 26/01/18 da Barbarossa
recensione

Bud Spencer & Terence Hill – Slaps and Beans

Developer: /
Piattaforma: /
Genere: /
PEGI:

Schiaffi e fagioli. Dune buggy. Birra e salsicce. E più schiaffi. Non c’è altro modo per descrivere in maniera più efficace non solo il tipo di gioco, ma anche il feeling che questo titolo mi ha regalato, sensazioni che si sono protratte per tutto il tempo che ho speso giocando a Bud Spencer & Terence Hill – Slaps and Beans.

Eccoli lì, belli come il sole!

Slaps and Beans è un beat ‘em up vecchia scuola in pixel art, nato dall’idea di un gruppo italiano, il Trinity Team (e con questo nome non ci si poteva aspettare niente di meno), che ha voluto creare il gioco dei loro sogni, utilizzando Kickstarter per potersi finanziare. Sberle e fagioli ha tutto ciò che un beat ‘em up potrebbe chiedere, e anche di più. Il gioco è interamente incentrato sulle avventure del duo che ha saputo intrattenere l’Italia (e non solo) tra gli anni ’70 e ’80, offrendoci svariati stage in cui giocare, a partire dal film “Altrimenti ci arrabbiamo“, per finire con “Lo chiamavano Trinità“.
Benchè sia ancora in early access su Steam, il gioco ha già un’intera infrastruttura, completa di avventure e corredata anche da feature puramente decorative, come la possibilità di cambiare il colore degli abiti nei vari stage, sia per Bud che per Terence.
Il sistema di combattimento è semplice e intuitivo: un tasto dedicato agli attacchi normali, uno a quelli pesanti, uno alle prese e, soprattutto, uno alle contromosse. I due protagonisti, infatti, sono ricalcati in modo estremamente accurato sui modelli di riferimento, dando l’impressione di poter rivivere in prima persona le epiche scazzottate tipiche delle pellicole del duo, che tanto mi hanno fatto divertire quando ero ancora un giovane sbarbato. Le mosse che vedremo eseguire ai due sono molto diverse per stile e capacità, con un Bud più lento, ma in grado di lanciare fino a due nemici alla volta, e un Terence più rapido e in grado di schivare i colpi in arrivo. Ovviamente sia Bud che Terence hanno le loro mitiche signature moves: il pugno sulla spalla il primo, la tempesta di schiaffi il secondo.

Una bella sfida a birra e salsicce?

Slaps and Beans non è solo un “semplice gioco con Bud e Terence“: è un sentito omaggio, che sarà ricordato molto a lungo, e che sta riscuotendo un grande successo, anche internazionale. Successo ottenuto grazie anche a elementi che esulano dai canoni dei beat ‘em up ma che, nella maggior parte dei casi, migliorano l’esperienza di gioco, regalando uno spaccato del film dove è ambientato il livello. Questo viene fatto tramite cutscene che riproducono uno a uno scene del lungometraggio (a volte spezzando il ritmo di gioco in maniera un po’ troppo prolungata), oppure attraverso dei minigame contestualizzati, come la mitica sfida a birra e salsicce (risultando leggermente frustranti, in alcuni casi).
Ovviamente, ciò che rende tutto ancora più interessante è la possibilità di affrontare l’intero titolo in co-op locale: grazie al divertentissimo feeling che Slaps and Beans riesce a trasmettere, ho provato sulla mia pelle la fantastica sensazione di stare seduto con un amico, distribuendo sberle in grandi quantità, sempre con un sorriso gigante stampato in faccia. La vera perla, che contraddistingue e innalza il divertimento della modalità co-op, è il poter picchiare un nemico facendoselo rimbalzare a vicenda, e vedere così il contatore di combo crescere in maniera smisurata… fenomenale.

Anche l’IA sa menare le mani!

Tecnicamente parlando, Slaps and Beans non sfigura nel confronto con altri esponenti dello stesso genere. La pixel art è di qualità elevata, così come la colonna sonora ufficiale e gli effetti sonori, che si ispirano e replicano in pieno quelli a cui siamo stati abituati guardando le pellicole del duo. L’IA del compagno guidato dalla cpu reagisce più che discretamente, anche se vi consiglio, per il vostro divertimento, di giocarlo con qualcuno che apprezzi questo genere di film, e a livello di codice il gioco non sembra essere particolarmente azzoppato dai bug, anche se qualcuno lo si può trovare qui e là… è ancora in early access, dopotutto.
In definitiva, Bud Spencer & Terence Hill – Slaps and Beans si è rivelato un ottimo titolo, adatto sia ai cultori dei loro film che agli amanti dei beat ‘em up.
Per coloro che non abbiano ancora avuto il piacere di conoscere Bud & Terence, e che che si stiano chedendo: “Perchè comprarlo?” la risposta è una sola: “Perchè… altrimenti si arrabbiano!”

See you, Game Cowboys!

Perché sì:
Perché no:
  • Gameplay fluido e immediato
  • Atmosfera riprodotta perfettamente

 

  • Alcuni minigiochi non all'altezza

Bud & Terence

Schiaffoni

Minigames

Barbarossa - Biografia

Game designer, ha un pallino per il gaming in tutte le sue forme: analogica e digitale. Non volendosi permettere di prediligere una tipologia sull'altra, accumula board games sugli scaffali di casa e video games negli hard disk.