Fullbright: nuovo nome per la software house creatrice di Gone Home

Pubblicato il 05/08/14 da Nechi
news
fullbright_sofware_house

Il piccolo studio The Fullbright Company famoso per il successo di Gone Home, ha deciso di cambiare nome in un semplice “Fullbright“. A detta degli sviluppatori e di tutti i lavoratori della compagnia è sembrata una scelta saggia perché come nome risulta più diretto. E come potete vedere nell’immagine è stato anche cambiato il logo.

E se per caso vi trovaste a Portland, nell’Oregon, sappiate che gli sviluppatori di Gone Home stanno lavorando ad un nuovo progetto e che attualmente sono alla ricerca di nuovo personale! Nello specifico stanno cercando un programmatore e un “world-class character animator“, il che suggerisce che questa volta ci saranno dei personaggi in questo misterioso nuovo gioco.

 

Nechi - Biografia

Cresciuta senza videogiochi perché la mamma non voleva, Sarah, alla tenera età di 6 anni inizia ad autoinvitarsi a casa degli amici per giocare a Super Mario dando in cambio la possibilità di giocare con le proprie Barbie. Quando finalmente nel lontano 1998 le arriva in casa il primo PC, le si apre un mondo: inizia così una gestione sfrenata di ospedali, civilità e parchi dei divertimenti. Nel frattempo esplorava civiltà perdute grazie all'aiuto di Lara Croft. Negli anni questa passione è cresciuta ed ora si dedica un po' a tutto quello che passa su PC/Mac e Android, con un occhio di riguardo per quello che accade nel mercato tecnologico.